Contabilizzazione del Calore

Assistenza Frau

Contabilizzazione del Calore, Cagliari e Provincia, e in tutta la Sardegna

articolo assistenza caldaie condominiali cagliari e provincia

Contabilizzazione del Calore

La contabilizzazione del calore è uno strumento che consente di gestire la regolazione della temperatura ideale negli edifici dotati di impianto centralizzato o allacciati ad un’utenza centralizzata di teleriscaldamento, in maniera del tutto indipendente e con grande risparmio energetico.

La nostra azienda ha un team di esperti nella progettazione e installazione di impianti di termoregolazione e contabilizzazione del calore per edifici a Cagliari e provincia.

Obblighi di legge

La contabilizzazione del calore è obbligatoria per legge in tutti i condomini dotati di impianto centralizzato.
Il d.lgs. 102/2014 di recepimento della direttiva 2012/27/UE stabilisce l’obbligatorietà di termoregolazione e contabilizzazione del calore con ripartitori o altri sistemi su tutto il territorio nazionale, ivi compresa la regione Sardegna, anche se a statuto speciale.

Infatti tale normativa è catalogata come di rango superiore rispetto a tutti i vari provvedimenti regionali vigenti.

Coloro che non si adeguano all’obbligo di termoregolazione e contabilizzazione del calore vanno incontro a sanzioni fino a € 2.500, previste proprio dal d.lgs. 102/2014.
La normativa tecnica di riferimento per la ripartizione delle spese di riscaldamento è la UNI 10200, nella quale si definisce la metodologia da applicare per un calcolo equo delle spese.

Vengono vagliate varie casistiche, a seconda, ad esempio, della tipologia di edificio in questione e dell’impianto di riscaldamento corrispondente.
La nostra azienda si fa carico del disbrigo delle pratiche, letture e del calcolo dei risultati della ripartizione, che dovranno essere poi riportati su uno specifico documento che contiene il prospetto a consuntivo delle spese, da rilasciare agli utenti.

In questo modo offriamo un servizio a 360°, alleggerendo i clienti da complicati oneri normativi e ottimizzando i consumi delle spese relative al riscaldamento e all’’acqua calda sanitaria.

CONTATTACI

Prima dell'invio del modulo di contatto prendere visione dell'Informativa sulla Privacy CLICCANDO QUI per acconsentire al trattamento dei propri dati personali, secondo le normative vigenti

Consumi reali con la contabilizzazione del calore

La contabilizzazione del calore ha permesso di risolvere una problematica molto disagevole e iniqua nei confronti di chi utilizzava il riscaldamento centralizzato.

Infatti, fino ad alcuni anni fa, la ripartizione dei consumi veniva effettuata seguendo il criterio dei millesimi di proprietà o del volume dell’unità immobiliare.

Sebbene questo fosse un metodo molto semplice, non teneva, però, conto dei reali consumi degli utenti che, quindi, spesso andavano a pagare molto più di quello che in realtà consumavano.

Per sopperire a questo calcolo errato si erano diffusi gli impianti autonomi di riscaldamento, che offriva l’indubbio vantaggio di poter gestire in totale autonomia i tempi di accensione e il controllo della temperatura, a scapito, però, degli alti costi di gestione e installazione.

La ripartizione attuale del calore condominiale, attraverso la contabilizzazione del calore, permette di avere una maggiore autonomia di gestione, ma con costi decisamente più bassi.

Risparmiare sul riscaldamento significa essenzialmente poter regolare la temperatura della propria unità immobiliare a seconda delle singole esigenze. In termini pratici, si può paragonare la gestione del calore in ripartizione, con la comodità e l’autonomia di un impianto personale al di fuori della rete condominiale.

La nostra azienda si è specializzata fin da subito nell’installazione e taratura degli elementi di contabilizzazione del calore, per permettere ai propri clienti un risparmio immediato sulle spese di riscaldamento.

L’impianto di termoregolazione di ultima generazione che proponiamo permette di variare l’emissione termica dei corpi scaldanti per adattarla alle esigenze dei singoli condomini.

I consigli d’uso e le linee guida che raccomandiamo permettono di ottimizzare ulteriormente il risparmio, con letture certificate e che non lasciano possibilità di manomissione degli apparati o modifiche dei dati.

In questo modo il singolo utente è tenuto a pagare una quota prevalente corrispondente esattamente alla quantità di calore utilizzata (consumo volontario), una minima legata alle perdite di distribuzione (consumo involontario), più una relativa alle spese gestionali dell’impianto.

Quali sono i vantaggi? 

Risparmio sui consumi

Un reale risparmio dei consumi fino al 30%, e di conseguenza un risparmio in bolletta significativo ogni bimestre.

Gestione Autonoma del Riscaldamento

Sarà possibile gestire in maniera del tutto autonoma e sulla base delle proprie esigenze, il riscaldamento.

Centralizzazione dell'impianto

Grazie alla centralizzazione della Caldaia, si potrà risparmiare su diversi fronti, in primis la condivisione con gli altri condomini, dei costi d’installazione e manutenzione, e non ultimo il risparmio dovuto alla ripartizione

Ripartizione delle spese di riscaldamento

Grazie a noostri sistemi di contabilizzazione del calore, siamo siamo in grado di ripartire in maniera equa le spese di riscaldamento tra le varie famiglie del condominio, dove ognuno, in totale autonomia, sarà in grado di conoscere e stabilire sulla base delle proprie esigenze, il suo fabbisogno energetico.

Vuoi richiedere un preventivo completo

Clicca sul pulsante “Richiedi un preventivo”, lascia i tuoi dati e uno dei nostri tecnici ti contatterà per esaminare al meglio le tue reali necessità, offrendoti la soluzione più adatta in termini economici, e con il miglior rapporto energetico.